Sharing is caring!

Finalmente è tempo di ferie! Tempo di vacanze e relax, non importa dove, non importa se su una spiaggia o in montagna o sul balcone di casa, l’importante è staccare la spina per ricaricarsi – che bel paradosso, non è vero?

Veniamo fuori da un inizio anno davvero difficile, da un lungo lockdown e da una ripartenza che ha visto intensificare gli sforzi, che in molti casi ha chiesto e richiede ancora sacrifici per molte attività e aziende.

Anche se è arrivato il tempo per riposarsi un po’, è bene ricordare che il marketing non va mai in vacanza! Come vi avevo già detto in un articolo precedente “Il marketing – che sia social, digitale o no – non può stoppare la propria attività ma ha dei ritmi tutti suoi che certamente in estate si modificano e si adattano alle diverse esigenze di clienti e consumatori”. Proprio in quell’articolo vi avevo già fornito i miei 5 consigli per il marketing estivo, improntato alla leggerezza e alla creatività.

 

Cambia la tua vita,
investi nel settore del futuro,
diventa il fornitore di luce e gas della tua citta!


5 app per must have!

Per attuarli, però, vi servono i giusti tool, quegli attrezzi del mestiere da tenere sempre con voi, in qualsiasi luogo vi troviate e che possono venirvi in aiuto anche all’ultimo minuto.

Ecco qui 5 app semplici e gratuite, anche per chi è alle prime armi, che possono darvi una mano e assecondare la vostra voglia social.

  1. Lightroom – in vacanza si sa, tendiamo a sbizzarrirci con le foto e i selfie. A volte però la qualità dei nostri scatti proprio non ci convince, magari perché non disponiamo dello smartphone di ultimissima uscita, dotato di innumerevoli fotocamere e megapixel come se non ci fosse un domani. Niente paura con qualche piccola correzione anche voi potrete pubblicare delle foto carine, magari per una volta dritte, e per questo migliorare visivamente i vostri canali social. Lightroom è l’applicazione giusta per voi, anche perché ha una pratica funzione di regolazione automatica che in un secondo trasforma le vostre foto. È disponibile nella sua versione free e con alcuni pacchetti avanzati a pagamento che potete acquistare con il vostro profilo Adobe.

 

  1. Canva – se proprio non vi accontentate di pubblicare semplici foto, o magari all’ultimo minuto mi siete inventati la promozione che farà centro in questa torrida estate e volete comunicarla graficamente in modo accattivante e divertente, allora con l’app Canva riuscirete a dare libero sfogo alla vostra creatività. Puoi scegliere tra tantissimi modelli esistenti di post per tutti i canali social, storie di Instagram, poster, volantini, inviti, biglietti, brochure, grafiche varie e molto altro. Tutto altamente personalizzabile, tutto davvero semplice. E anche questa app è gratuita.

 

  1. Postpickr – Una volta creati i post devono esser pubblicati, magari con una certa cadenza e programmazione e senza l’ansia di doverlo fare di volta in volta. Con Postpickr programmare e pubblicare non è mai stato così semplice. Disponibile sia nella versione app che in quella web responsive attraverso il browser del vostro dispositivo mobile (quella che personalmente vi consiglio), consiste nella creazione di un vero calendario editoriale. Nella versione free è possibile caricare un progetto e tre canali di condivisione. Inoltre è totalmente in italiano, quindi massima comprensione.

 

  1. Feedly – se in vacanza non volete rinunciare ad essere aggiornati sugli argomenti di vostro interesse, ma non avete molto tempo da dedicare alla ricerca di tutti gli articoli e alla consultazione di tutti i vostri siti preferiti allora l’app Feedly fa al caso vostro. Si tratta semplicemente di un aggregatore di notizie: create i vostri Feed, una sorta di macro categorie a cui aggiungere i vostri siti di riferimento e ogni giorno troverete tutti i contenuti di vostro interesse sull’app. Da poter consultare dove e quando volete. Anche in questo caso è disponibile una versione free e con 3 Feed, e poi una versione a pagamento per estendere i vostri Feed.

 

  1. Google keep – A mio avviso è l’app che non può mai mancare. In realtà in nessun momento. Figuriamoci in vacanza. Mentre vi state rilassando sotto l’ombrellone vi viene in mente un’idea vincente da mettere in pratica quando tornerete al lavoro ma non avete l’agenda con voi? Le note di Google Keep sono la vostra salvezza! Con quest’app potete scrivere, disegnare, fare elenchi, registrare note vocali oppure trascrivere sotto dettatura. È possibile creare etichette con colori differenti, allegare immagini e video, condividere le note e naturalmente ritrovare tutto quanto sul vostro pc al rientro dalle vacanze. Comodità su tutti i fronti.

 

A questo punto siete pronti per le vacanze. Zaino in spalla, valigia in mano e app scaricate sullo smartphone. Si parte!

 

Sharing is caring!